• Fabrizio Fazzolari

QUALI SONO I DOCUMENTI NECESSARI PER VENDERE UNA CASA?

Aggiornamento: giu 28

Muoviti subito per non rischiare di perdere tempo e soldi per nulla




Per vendere una casa non basta trovare il giusto acquirente, accordarsi sul prezzo e poi fargli apporre una firma davanti ad un notaio.


Se così fosse le agenzie immobiliari davvero non servirebbero a molto.

Un buon agente immobiliare prima ancora di pubblicare un annuncio “dovrebbe reperire” tutta la documentazione necessaria affinché la vendita possa svolgersi senza intoppi.


Tu sei sicuro di avere tutta la documentazione necessaria?

Per prima cosa devi avere l’Atto di acquisto, sembra una cosa stupida ma ti assicuro che se hai comprato la casa molti anni fa non è detto che tu lo abbia ancora o che tu sia mai andato a ritirarlo dal notaio. Perdere l’Atto di acquisto capita spessissimo. Nel caso tu non lo trovassi più sai come fare per reperirne una copia?


Se la casa che hai deciso di vendere ti è stata lasciata in eredità, hai svolto correttamente tutte le pratiche burocratiche per la successione?



Sei in possesso della visura storica e della planimetria catastale aggiornata della tua casa?
Hai verificato la regolarità edilizia?

La maggior parte delle persone non sa neanche cosa sia una visura (nel caso tu te lo stia chiedendo ti consiglio di guardare questo video in cui il mio geometra di fiducia può toglierti ogni dubbio).


Inoltre la planimetria è in regola? Nel senso, i muri della casa sono rappresentati nel modo corretto? Se così non fosse anche qui bisogna muoversi velocemente e porvi rimedio.


Sai che per vendere una casa è necessario l’APE? Non sto parlando di cose strane, questo documento è semplicemente il certificato che attesta la classe energetica della casa che vuoi vendere.


La casa che stai vendendo ha la veranda? Se si, è condonata?


Non pensare che solo perchè tu sei una persona che segue le regole lo facciano anche gli altri. La persona da cui tu hai acquistato la casa che stai vendendo non è detto che lo fosse.

Potresti trovare delle difformità di cui tu non eri a conoscenza. E tutto questo cosa potrebbe portarti?


Sicuramente una serie infinita di costi e di problemi. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe addirittura far saltare la vendita.


Se non parti bene con la vendita rischi di protrarla per tempi biblici.

Se dovesse arrivare un'offerta, magari anche buona e il tuo acquirente avesse fretta di acquistare, aspettando di dover regolarizzare tutta la documentazione l’acquirente potrebbe ritirarsi e trovare una casa pronta nell’immediato.


In più diciamolo, non è anche per evitare tutti questi problemi che le persone si affidano ad un professionista? Per sentirsi più tutelati nel caso si presentassero di queste problematiche?



Un agente immobiliare non serve a tutelare solo l’acquirente, ricordiamoci che il suo principale cliente è il venditore.

Per questo si occupa di richiedere tutta la documentazione e per quella che non può reperire in autonomia si occupa di metterti in contatto con i giusti professionisti, come magari un geometra o un notaio di fiducia.


Un vero agente immobiliare viene pagato anche per tutto questo genere di conoscenze.

Tu eri al corrente di tutta la documentazione obbligatoria per vendere una casa?



Se hai bisogno di una consulenza gratuita, sei nel posto giusto.

Chiama il numero verde 800 688 722 oppure clicca qui per lasciare i tuoi dati


Articolo di Fabrizio Fazzolari, agente immobiliare dal 1997.

Clicca qui per scoprire i motivi per il quale potresti scegliere me per vendere la tua casa.




__________________________________

Come sai, mi chiamo Fabrizio Fazzolari e faccio l’agente immobiliare da 1997.


Se hai bisogno di una valutazione reale e di un grande aiuto per vendere casa, sei nel posto giusto.


Richiedi la tua valutazione gratuita cliccando qui

oppure chiamami al numero verde



52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti